White Sound

Prima di trattare di qualsiasi cosa inerente questa pagina, occorre una premessa.
C’è stata una precedente versione online, da quando il sito e’ stato lanciato, il 23/11/2016 ed e’ doveroso farlo presente, sia per chi non ha visitato il sito prima d’ora, sia per coloro che l’hanno fatto e, magari tornando su questa precisa pagina, possono trovare strano.. il fatto che sia completamente cambiata.

Tenete presente che quando si tratta del WHITE PROJECT, la parola strano, assume un significato ‘assolutamente relativo’.
Il WP e’ riconoscibile ed ha una sua identità ben definita, proprio perché è ‘se stesso’ e rispecchia ‘determinate visioni’ dei due realizzatori che potrebbero tranquillamente sedersi a bere un tè ad un tavolo da poker triangolare.. con tappeto bicolore, insieme a Willy Wonka ed al dolce Bianconiglio (WHITE PRabbit).

Ma.. tornando alle ‘cose serie’, il rifacimento della pagina e’ stato voluto da colui per il quale la W Prod la ha creata, uno dei due primi adepti, noto (almeno in due dei tre universi paralleli in cui si ‘sposta’) come.. L’EVASO.

Quest’ultimo, oltre a supportare L’ESILIATO e portare avanti insieme a lui, suo fratello in spirito da tempi immemorabili e ‘memorabili’, piccoli grandi progetti che verranno presentati durante il ciclo vitale del WP, ha il compito di far nascere suoni e melodie che fanno e faranno parte di ‘creazioni’ che potete e potrete trovare in futuro, nei labirinti colorati di questo sito, ma non solo.
Infatti, come sapete, il WP.. che noi della W Prod, amiamo definire innovativo, multimediale, multiartigianale (parole, immagini, suoni e.. chissà cos’altro), e’ attivo, oltre che su questo sito, anche su FB e su YT (ovviamente White Channel).

Il WP e’ una grande vetrina che permette svariate forme di creatività e non c’è solo spazio per chi ha realizzato questa ‘zona creativa’: c’è posto per tutti coloro che trovano interessanti certi argomenti e vogliono provare a dare, seguendo certe linee guida proposte dai due realizzatori (linee che alla fine, lasciano più libertà creativa di quanto si possa immaginare), il loro piccolo o grande contributo.
Il progetto ha un iter preciso che L’ESILIATO e L’EVASO stanno seguendo per poter lanciare, con delle modalità che a molti possono sembrare incomprensibili, un messaggio ben chiaro… che qualcuno, forse.. ha già compreso.
Ecco, guardate… la vedete quella porta in legno, con scolpito WP nel centro?

No!?!?
Ok, allora… immaginatela.
E’ aperta a tutti, basta bussare…

Nota: Su questa pagina, in futuro, potranno essere aggiunte informazioni, utili al WP e a tutti i WPnauti.