Regole del W.P. nel quarto stadio evolutivo (31/12/2018-30/06/2019)

REGOLE GENERALI

  1. Quanti avvertono affinità elettiva, simpatia istintiva o un legame empatico nei confronti del white project, costituiscono una comunità di persone speciali e possono trovare beneficio dall’adesione spontanea ad una community di persone simili a loro, costoro verranno definiti WPnauti, invece del termine generico follower.
  2. Raggiunta la masa critica di wpnauti per poter apparire più credibili i profeti minori fondatori del progetto, ora è benefico che un wpnauta si adoperi per spargere il verbo e avvicinarne di nuovi. Non devi cercare di descrivere loro il wp a parole perché non è possibile farlo e si rischia di ottenere una reazione negativa senza appello, il WP è aiutato da coloro che comunicano le emozioni e l’attrazione che ha suscitato in loro.
  3. Il WP è gratuito e lo resterà sempre. Non sarà mai richiesto di dover spendere un solo centesimo per poter fruire i contenuti divulgati atraverso il white project, se qualcuno dovesse farti proposte di acquisto suggerendo che il possesso di determinati gadget determini differenze tra i wpnauti che le possiedono e coloro che non le possiedono, segnalacelo poiché è un impostore. I gadget ed il merchandising sono comercializzati al solo scopo di raggranellare qualche finanziamento extra per sostenerne i costi.

ALTE SEFIROTH

  1. L’ Esiliato, insieme all’ Evaso, ha fondato il WP nel 2016, dopo averne ideato il concept nel 2015. Egli asserisce di aver ricevuto l’incarico di WProfeta minore del white project da un arcangelo, che gli avrebbe fornito anche alcune istruzioni. L’Esiliato custodisce presso di sé le profezie che dovranno essere rivelate nel corso del progetto, e le epoche a cui dovranno essere rese pubbliche. La sua incolumità è sottoposta a gravi rischi poiché la potente Setta segreta dei Preservatori dell’Antico Ordine desidera la sua morte. Senza l’Esiliato a sovraintendere gli sviluppi di tutti gli stadi della WPidemia, il progetto potrebbe fallire oppure degenerare. A ragione di questo si è presa la decisione di comune accordo tra fratelli in spirito, che né l’identità sua né quella dell’Evaso, potranno mai diventare di dominio pubblico. A lui spetta l’incarico di nominare i 12 testimoni presso le generazioni. Non credere a nessuno che ti dica di essere l’Esiliato poiché con ogni probabilità si tratterebbe di un falso profeta minore.
  2. L’Evaso è il fratello in spirito dell’Esiliato, gode della sua incondizionata fiducia ed ha poteri decisionali assoluti in merito al WP. L’Evaso è un profeta minore a sua volta benché prediliga custodire nel silenzio le sue profezie fino a quando non dovessero rivelarsi indispensabili (ccome in caso di morte dell’Esiliato). Il suo ruolo nel WP è stato indispensabile per la realizzazione delle profezie minori sino al novembre 2018: infatti era il solo in grado di sintetizzare sinfonie che producano la necessaria vibrazione delle stringhe del nostro universo, al fine di renderlo compatibile con la WPidemia. L’Esiliato e l’Evaso decidevano ogni mossa dello sviluppo del progetto di comune accordo, tuttavia dalla data di allontanamento di uno dei due fondatori del WP, questo progetto, in termini gerarchici, è venuto a trasformarsi in una tirannia assoluta illuminata, con il wp Inner Circle che garantisce il supporto necesario al completamento del progetto senza mai mettere in discussione il vertice gerarchico. Le gerarchie interne all’Inner Circle sono a loro volta in funzione delle mansioni assegnate dall’Esiliato ed accettate o meno.
  3. L’identità dell’Esiliato e dell’Evaso è nota soltanto ai loro stretti collaboratori, ai white project manager cui hanno trasmesso il Grande Disegno ed ai 12 testimoni presso le generazioni. Periodicamente essi li informano delle loro volontà e comunicano le istruzioni, curando di evitare nel modo più assoluto di non comparire mai e di non rivelare la propria identità, violare questo patto tra loro due costituirebbe tradimento reciproco, dunque ogni volta che informano qualche nuovo insider della propria identità, significa che hanno preventivamente preso accordo tra loro. Per favore non insistete che vengano meno a questo dovere, poiché li mettereste inutilmente a disagio. Per motivi di straordinaria criticità potrà essere deciso che l’Oracolo di Delirium City si presenti sotto falso nome come l’Esiliato, e l’Anacoreta della Montagna Sacra Innevata, come l’Evaso. Per questa ragione anche i due membri dell’Inner Circle ora indicati dovranno mantenere la loro identità anonima altrimenti non sarebbero utilizzabili a questo scopo.

I DODICI TESTIMONI PRESSO LE GENERAZIONI

  1. I Dodici del WP, fatta eccezione per il sostituto del traditore infame, sono nominati dall’Esiliato, che avrà avuto cura di immergere la loro anima nella melma nera dei propri neuroni specchio e rilasciarla imbevuta del proprio spirito al fine di renderli Testimoni presso le generazioni. Egli ha scelto 11 validi testimoni ed un traditore infame. Alcuni altri profili sono stati proposti ma hanno incontrato il veto dell’Evaso.
  2. Il tradimento è già stato commesso ed il traditore potrebbe venire denunciato alla gendarmeria di Lugano per truffa, quando verrà il tempo. L’infame ha tradito la fiducia dell’Esiliato per “trenta denari”. Essendo il WP un culto pacifico, è fatto assoluto divieto a tutti i sostenitori di fare del male all’iscariotico. Per prudenza il suo nome non viene divulgato. Egli ha già subito la sua punizione, benché involontariamente. L’Esiliato infatti ha imbevuto i propri neuroni specchio della venefica essenza dell’iscariotico ed ha permesso che l’infame vedesse il proprio mostruoso spirito allo specchio. Ora egli è condannato a vivere il tempo che gli resta con lo strazio di un ricordo simile. Questa è una conseguenza del tradimento impossibile da far cessare e non una punizione premeditata. Anzi l’Esiliato ha già perdonato l’infame e si è speso con i WP manager perché non sporgessero denuncia. I WP manager stanno vagliando altri possibili alternative per poter dimostrare che quanto viene detto qui non è una menzogna, poiché questo rappresenta la prova del compimento di una delle profezie del WP. Il compare dell’infame sospettato di complicità con lui ha avuto anch’egli il suo contrappasso: ha subito l’esilio in un triste regno dove quelli con la sua origine vengono schedati come appartenenti ad una diversa razza rispetto agli altri italiani (purtroppo anche coloro che non lo meritano).
  3. Se sei uno dei 12 ti è fatto divieto di morire prima della registrazione della tua parte nell’opera. Nell’opera interpreterai una trasfigurazione angelica o cosmica di te stesso recitando un monologo o un dialogo, con un messaggio di speranza. Il frutto di quello che impareresti calando la tua anima nel cervello dell’Esiliato.
  4. La scelta di rilasciare il messaggio del white project a mezzo dei Dodici Testimoni presso le generazioni non è stata un capriccio. Infatti il messaggio del WP emesso dalla bocca dell’Esiliato non sarebbe comprensibile per la sua totale mancanza di doti comunicative. Per chi vorrà addentrarsi maggiormente su questo percorso di studio, le profezie parlano della futura pubblicazione di un suo libro, a condizione di una esplicita manifestazione di interesse da parte dei wpnauti.
  5. Qualora alcuni tra i Dodici periranno prima che sia raggiunto il completamento del progetto dovranno venire sostituiti. La loro nomina spetterà all’Esiliato, l’Evaso e l’assemblea dei restanti dieci testimoni.

WP-NAUTI (precedentemente denominati “accoliti”)

  1. Coloro che, essendo maggiorenni, sentiranno vicinanza spirituale con il progetto, potranno diventare WPnauti, segnalando con una mail ai WP manager la loro candidatura. I WPnauti sono sostenitori che mettono a disposizione i loro talenti nella realizzazione dei 3 stadi evolutivi del progetto. Dovranno indicare quali talenti mettono a disposizione, dove risiedono ed una email.
  2. Si diviene WPnauti con o senza l’attribuzione di particolari compiti da svolgere, che potrebbero anche non venire mai attribuiti, ma semplicemente indicando la propria disponibilità a valutare dei compiti proposti.
  3. Il compito comune a tutti i WPnauti è quello di favorire, compiendo esclusivamente azioni nel rispetto delle leggi italiane, il dilagare della WPidemia.
  4. E’ cosa gradita, ma facoltativa, da parte dei WPnauti, il possesso di un WPentacle ad universi paralleli, l’iscrizione alla mailing list del WP ed alla pagina FB del WP.
  5. I WPnauti possono crogiolarsi nel totale anonimato oppure rendere nota la propria missione nella maniera che preferiscono, dichiarandola oppure esibendo gadget e merchandise del WP come segno della propria appartenenza, così che possano in questo modo riconoscersi gli uni con gli altri e stabilire collaborazioni tra loro. Alcuni di loro hanno accesso al WP Inner Circle.
  6. L’aiuto materiale erogato dai WPnauti è un contributo indispensabile affinché il WP cresca e si diffonda, poiché non esistono risorse finanziarie sufficienti per finanziare tutto il progetto ricorrendo esclusivamente a mercenari. Ai volontari verranno comunque garantiti rimborsi di ogni spesa sostenuta ai fini del contributo da prestare al wp.
  7. I WPnauti, e soltanto loro, hanno tutti quanti la medesima autorità per divulgare gli insegnamenti del WP. Tanto più che nel WP non esistono maestri che insegnano ma solo discepoli che divulgano messaggi. L’Esiliato stesso ha espressamente detto di essere un discepolo e non un maestro, anzi ha sottolineato più volte questo monito: “Io non insegno poiché insegnare andrebbe contro i miei insegnamenti!” e “discepoli si nasce, maestri si muore“.
  8. I WPnauti che si esporranno in prima linea, pur essendo comunque riconoscibili, potranno scegliere di non comparire con il proprio nome e cognome bensì con un nickname di loro scelta.
  9. Il certificato che attesta lo status di WPnauta viene rilasciato dalla W Productions SRL su richiesta dell’interessato solo nel caso di raggiunti meriti sul campo, ma non attribuisce uno status di wpnauta più importante.
  10. Al WPnauta è consigliato di avere sempre con sé un WPentacle a universi paralleli per proteggerlo dalle vibrazioni negative del nuovo avversario principale del wp: l’Antagonista della Sesta Dominazione. Si può acquistare tuttavia il pentacolo non è esclusivamente prerogativa dei WPnauti paganti, esso è disponibile a tutti qquanti non dovessero potersi permettere di pagarlo, scrivendo una mail a wprodsrl@gmail.com e ricevendo le istruzioni sui requisiti da soddisfare per meritarne un esemplare gratuitamente, senza nemmeno spese di spedizione.
  11. La carica di WPnauta è vitalizia, non richiede rinnovi né pagamenti di alcun genere. Il Dabliugramma o il Wpentacle tuttavia, quali segni distintivi di riconoscimento tra wpnauti, sono raccomandati. Saranno ceduti a prezzo di realizzo. Il WPnauta che non dovesse comunque potersene permettere uno, potrà fare domanda ed eventualmente riceverne un esemplare a titolo gratuito dalla W Prod SRL, come riconoscimento del valore del proprio contributo al progetto.
  12. Non esiste alcuna gerarchia interna al corpo dei WPnauti. Tuttavia alcuni di loro ricevono poteri speciali alla luce della natura dei compiti che debbono svolgere, come ad esempio gli Avamposti Insulari o i membri di un Presidio presso le roccaforti della Setta dei Preservatori dell’Antico Ordine.

SOSTENITORI

  1. E’ gradito che i sostenitori occasionali parlino del WP tra di loro, tuttavia essi sono pregati di non cercare di descrivere il WP presso persone che non ne sono a conoscenza, poiché su questo argomento le profezie parlano del grande danno che verrà fatto a causa del travisamento del messaggio del WP divulgato in maniera non corretta da sostenitori poco informati. Se interrogato in proposito, ad esempio a causa della vista di un W-Pentacolo indossato al collo, un sostenitore potrà rispondere in sincerità di essere un fan del WP, ma senza fornire spiegazioni su cosa sia il WP. Fatta salvo il suggerimento rivolto all’interlocutore di scoprirlo da sé iscrivendosi al white channel, alla mailing list ed alla pagina FB del WP.
  2. Se siete testimoni di violazioni del punto 24 non vi è richiesto di intervenire in alcun modo o tanto meno di farvi delatori del misfatto, che dopo tutto non è un atto illegale e probabilmente non è neppure un atto in malafede. Potreste solamente informare l’interessato del fatto che sta agendo in senso contrario alle regole principali del WP e suggerirgli di non perseverare oppure, se vuole perseguire a fare proselitismo, diventare WPnauta e dedicare il tempo necessario a visionare tutti i video pubblicati e i principali dati contenuti nel sito. Purché in modo pacato e sereno, con quella eleganza e amabilità che caratterizza i veri sostenitori del WP. Perché se anche stesse agendo in malafede per scopi che non è dato sapere, sta esercitando la propria libertà. E per fortuna che si è liberi anche di fare cose sbagliate e stupide.
  3. L’adesione espressa dai sostenitori ai valori del WP è un nutrimento psichico indispensabile perché il WP stia in vita. Anche l’incoraggiamento espresso con like, commenti, condivisioni e recensioni positive ci da una carica di entusiasmo che è più indispensabile che non semplicemente necessaria.

FALSI E VERI OPPOSITORI

  1. Oltre a quello dei profeti del WP, resterà segreto anche il nome dei tetrarchi. I tetrarchi sono 4 professionisti della calunnia che saranno reclutati e messi a libro paga della W Productions per diffamare e calunniare il WP. La loro assunzione avverrà al raggiungimento di un numero predeterminato di WPnauti, visualizzazioni ed altri indicatori del tasso di divulgazione della WPidemia, che non sono resi pubblici. Di certo non verranno incaricati prima del raggiungimento del terzo stadio di sviluppo comunque. Raggiunto questo stadio di maturità del progetto, al fine di non rischiare che il successo porti ad un leggero livello di tolleranza mediatica verso lo stesso, verranno ingaggiati degli opinion leader tra le fila dei farisei più ipocriti e benpensanti, e verrà incoraggiata la loro opera di diffamazione, ridicolizzazione e persecuzione del progetto. Ovviamente essi si venderanno solo a fronte di assolute garanzie di riservatezza. Dunque non alzate mai la vostra mano per colpire il volto di un diffamatore poiché potrebbe essere un soggetto prezzolato a libro paga della W Prod. E non recidete l’orecchio di nessun centurione che si levasse per colpire al volto il Profeta, poiché l’operazione chirurgica per riattaccare l’orecchio verrebbe effettuata a spese della W Prod (giacchè ai tetrarchi viene garantita la copertura sanitaria ed assicurativa). Inoltre secondo la settima profezia dal gruppo dei tetrarchi si leverà il Grande Pentito, che diventerà uno dei Dodici in sostituzione di uno defunto.
  2. I Tetrarchi non vanno confusi con gli adepti della Setta dei Preservatori dell’Antico Ordine, i quali agiscono nell’ombra e con modalità molto più ambigue. Essi alla luce delle conoscenze attuali possono considerarssi quali i collaborazionisti del nemico dell’umanità identificato recentemente e indicato col nome di Antagonista della Sesta Dominazione.
  3. I Tetrarchi sono pregati caldamente di non possedere, o quanto meno di non mostrare mai a nessuno, meno che mai a indossare, un WPentacle. Per ovvi motivi. Pena perdita di tutti gli emolumenti maturati ed ancora da saldare e richiesta di risarcimento danni da parte della W Prod.
  4. Un gruppo di ricerca composto da WPnauti investigatori sta indagando sulle modalità di azione e sulla natura della setta segreta dei Preservatori dell’Antico Ordine. Di loro per ora è nota la finalità di difendere il sistema di valori attuali della società occidentale, quel sistema che mira a far sentire “sbagliati” tutti coloro che non corrispondono perfettamente a tutta una serie di canoni estetici, dogmi morali bigotti e sottomissione a modelli consumistici. Tutti i sostenitori del WP sono invitati a combattere questo sistema di valori alienanti contribuendo alla diffusione della WPidemia, i WPnauti avendo la prerogativa di spiegarne il messaggio per come lo hanno interpretato, i semplici sostenitori essendo invitati a divulgarlo in qualunque altra maniera (i like ed i commenti ai video sul white project channel, le condivisioni di post, le reazioni ed i commenti sulla pagina FB possono essere uno strumento efficace).